..

TOUR

NUOVA

ZELANDA

DETTAGLIO VIAGGIO

1° giorno: ITALIA - CHRISTCHURCH
Partenza dall’Italia con volo di linea Air New Zealand via oriente. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: TRANSITO

3° giorno: CHRISTCHURCH
Arrivo in mattinata a Christchurch e trasferimento libero in hotel ¾ stelle.

4° giorno: CHRISTCHURCH - PICTON
Lasciamo Christchurch al mattino alla volta dell’estremo nord dell’Isola del Sud, fino a raggiungere Picton. Lungo la strada costiera si potranno ammirare colonie di foche. Arrivo a Picton, porto principale per il traghetto che collega le due Isole. Nel pomeriggio tempo a disposizione per ammirare la Queen Charlotte Sounds Walk che si snoda tra mirabili paesaggi in una delle terre più remote dell’isola. Pernottamento presso in hotel.

5° giorno: PICTON – ABEL TASMAN
Prima colazione e cena. Mattinata libera a disposizione per esplorare a piedi o in bici le zone limitrofe o scoprire la cittadina di Picton. Si parte alla volta di Marahau fermandoci ad assaggiare dell’ottimo Sauvignon Blanc famoso in tutto il mondo e caratteristico della zona. Proseguimento in direzione ovest e superata la cittadina di Nelson si aprono i bellissimi scenari del Parco Naturale di Abel Tasman dove si susseguono baie e spiagge. Pernottamento presso il campo tendato adiacente al Parco. Cena a base di pesce pescato nelle acque del Parco.

6° giorno: ABEL TASMAN
Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta del Parco Abel Tasman che prende il nome dall’omonimo esploratore olandese. E’ previsto il trasferimento in barca per poter raggiungere uno dei più famosi sentieri da cui si potranno ammirare le più belle spiagge del parco, calette e una flora molto rigogliosa ; la camminata può durare da 2 a 3 ore e mezza. E’ possibile altrimenti (a proprie spese) fare l’escursione con il kajak o con una barca costeggiando il parco. Alla fine della giornata ritorno al campo tendato. A disposizione verranno messe le attrezzature per poter fare un barbeque.

7° giorno: ABEL TASMAN – HANMER SPRINGS
Prima colazione e cena. Sveglia al mattino presto e partenza in direzione sud, attraversando i bellissimi parchi di Kahurangi e il Nelson National Park dove si potranno ammirare bellissimi paesaggi montagnosi con scoscese pareti rocciose, contrastanti con formazioni calcaree, laghi, cascate e vaste foreste di faggi.
Si arriverà nel pomeriggio ad Hanmer Springs in tempo per immergersi nelle vasche termali di acqua calda. Sistemazione e pernottamento in hotel.

8° giorno: HANMER SPRINGS – KAIKOURA – CHRISTCHURCH
Prima colazione. Si parte alla volta di Kaikoura, cittadina che sorge a nord di Christchurch e famosa per l’importante presenza di moltissimi rappresentanti della fauna marina tra cui balene, delfini, foche, orche, capodogli e tanti altri ancora. Il segreto di Kaikoura è una depressione sottomarina vicina alla costa dove abbonda il plancton, richiamando così migliaia di animali marini. Tempo libero a disposizione per effettuare, se si desidera, escursioni in barca per avvistare delfini, megattere e quanto altro.
Si riparte in direzione di Christchurch, la città più grande dell’Isola del Sud. Arrivo e sistemazione presso hotel 2 ** .

9° giorno: CHRISTCHURCH - AUCKLAND
Trasferimento libero all’aeroporto e partenza con volo di linea per Auckland. Arrivo e trasferimento libero in hotel 3/4 ***/* .

10° giorno: AUCKLAND
Giornata libera alla scoperta della città. Pernottamento.

11° giorno: AUCKLAND – HAHEI (COROMANDEL PENINSULA)
Cena. Partenza verso il sud dell’Isola del Nord, in direzione della regione Coromandel, attraverseremo la regione di Waikato dove sorge la città di Hamilton, dove sono stati scoperti numerosi insediamenti polinesiani di antichi stanziamenti. Esploreremo oggi la penisola di Coromandel sulla costa est ammirando la Chatedral Cove ed esplorando Stingray Bay; è prevista la possibilità di effettuare il bagno nelle acque calde di Hot Water Beach. Arrivo ad Hahei e sistemazione nelle tende del campo tendato che sorge direttamente sulla spiaggia. Cena barbeque e pernottamento.

12° giorno: HAHEI (COROMANDEL PENINSULA) – ROTORUA
Prima colazione e cena. Costeggiando la costa del Coromandel si potranno ammirare meravigliose spiagge su cui sorgono piccole cittadine. Ci fermeremo per fare delle passeggiate alla spiaggia di Whangamata, al Monte Paku, a Bowen Town Heads fino ad arrivare a Monte Manganui. Sosta presso l’”Uncle Boys” dove potremo assistere ad uno spettacolo culturale con la possibilità di ascoltare musiche locali ed imparare l’Haka per gli uomini e il Poi per le donne, le danze Maori, grazie ad una scuola di danza per ragazzi. Una danza che esprime il sentimento interiore di chi la esegue, e può avere molteplici significati. Non si tratta, infatti, solo di una danza di guerra o intimidatoria, come è spesso erroneamente considerata, ma può voler anche essere manifestazione di gioia, di dolore, una via di espressione libera che lascia a chi la esegue momenti di libertà nei movimenti, ricollegandosi allo spirito guerriero dei Maori. Si prosegue per Rotorua. Sistemazione nelle camere e pernottamento in hotel.

13° giorno: ROTORUA – WAITOMO
Prima colazione e cena. Esplorazione dell’area di Rotorua, conosciuta per le fonti geotermali e i laghi di origine vulcanica da cui sgorgano acque cristalline. Passeggiata nella Foresta del “Legno Rosso” ed in seguito possibilità di effettuare rafting, sci d’acqua e altri sport, oppure passeggiare nei dintorni ammirando le bellezze uniche al mondo che caratterizzano la zona. Partenza alla volta del parco di Waitomo, in direzione ovest; l’area è caratterizzata da grotte sotterranee luminescenti e stalattiti che nei millenni hanno creato archi e ponti nella pancia della terra. Possibilità di effettuare diverse escursioni, come alle famose Golw-Worm Caves per ammirare la mistica atmosfera creata dalle lucciole, oppure effettuare brevi camminate in altre grotte per vedere i maestosi scenari naturali creati dalle formazioni calcaree. Sistemazione e pernottamento in hotel.

14° giorno: WAITOMO – NATIONAL PARK
Prima colazione e cena. Si parte al mattino presto in direzione sud, verso il parco vulcanico di Tongariro. In questa regione dominano i vulcani sacri ai Maori (Ruapehu, Ngauruhoe e Tongariro), caratterizzando il parco, il quarto istituito nel mondo, da foreste, vulcani attivi, deserto di origine vulcanica ed aree erbose.
Nella giornata sarà possibile effettuare il “Tongariro Crossing”, una camminata molto difficile che richiede circa dieci ore per 16 km di percorso. Praticabile in base alle condizioni meteo del giorno. E’ inoltre possibile effettuare brevi camminate all’interno del parco, visitare il Dipartimento di Conservazione del Centro Vulcanico, visitare il Lago Taupo, di origine vulcanica, che misura circa 619 Km quadrati, oppure di nuotare nelle piscine naturali di acqua geotermale. Sistemazione e pernottamento in hotel.

15° giorno: WAITOMO – WELLINGTON
Prima colazione. Si parte in direzione ovest, verso il Parco Nazionale di Whanganui attraversato dall’omonimo fiume per oltre 290 Km dove effettueremo una escursione in canoa attraversando parte del parco caratterizzato da una foresta pluviale temperata. Si ritrova il nostro veicolo proseguendo alla volta di Wellington, la capitale della Nuova Zelanda, in tempo per visitare “Te Papa”, il museo nazionale che raccoglie la più vasta collezione di manufatti e reperti della cultura Maori. Nelle altre sezioni sono raccolte impressionanti scheletri di mammiferi, vegetali, uccelli autoctoni e opere di artisti neozelandesi. Sistemazione e pernottamento in hotel.

16° giorno: WELLINGTON – ITALIA
Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia.

17° giorno: ITALIA
Arrivo in mattinata in Italia.

Vuoi un preventivo PERSONALIZZATO
contattaci il nostro servizio cliente sarà a tua completa disposizione!!!

Renzi Travel 2004 All rights reserved | P.Iva 01703270973